consiglio materasso matrimoniale

Tutto sui materassi, le reti, i guanciali e gli accessori. Consigli e pareri personali sui materassi a molle, in lattice, a molle indipendenti, a memoria di forma, futon, tatami, reti di legno o in metallo, ed altro ancora
Bee
Messaggi: 37
Iscritto il: dom 26 mar 2017, 8:50 am

consiglio materasso matrimoniale

Messaggio da Bee » dom 26 mar 2017, 9:33 pm

Buonasera a tutti,

sono alta 165cm e peso circa 58Kg. Ho problemi alla schiena in toto, soprattutto parte cervicale / dorsale (ma ho anche la curva lombare bella accentuata). Attualmente sto dormendo su un non meglio identificato Mondo Convenienza che è da buttare e che sicuramente non mi sta dando una mano, anzi, con i miei dolori. Il materasso poggia su doghe (dritte, non a schiena d'asino).

Ho girato un po' per negozi e dai miei test devo dire che ho preferito i molle indipendenti con memory, in quanto mi danno la sensazione di sostenere e distendere meglio la parte dorsale della schiena, anche se in effetti un materasso in memory morbidoso mi accoglie bene la parte lombare. Alcuni memory che non mi sono dispiaciuti erano duretti, ad alta densità (non ricordo la terminologia tecnica corretta).
Tutti i venditori mi hanno consigliato, vedendomi, il memory. E nemmeno rigido. Anche dicendo che se mi dolgono le spalle, per esempio (ovviamente sì!), è meno doloroso di un appoggio duro. Per poi virare sul "vedi tu cosa ti piace". Fosse facile...

Ho provato Ikea, Ennerev, Permaflex, Materassi&Materassi e un paio di marche "local" a Genova.
Budget, ahimè, basso, per un matrimoniale: €800 / 1.000 max.

Il mio dilemma è: un'impressione di pochi minuti ricalca fedelmente l'appoggio per tutta la notte / tutti gli anni? O potrebbe essere illusorio? Cioè: la mia sensazione di colonna meglio sorretta da un substrato di molle indipendenti è fondata o di fatto potrebbe rivelarsi dolorosetta al risveglio, più di un soffice memory che in apparenza mi sembra troppo inconsistente e che mi insacchi la parte dorsale?

Se mi butto sulle molle... Molle, micromolle... Più piccole e tante si adattano meglio al mio peso o viceversa?
Strato memory... Meglio 5 / 7 cm o basterebbe meno?

Come dormo? In tutti i modi, direi. Ma principalmente prona e su un fianco. Vorrei abituarmi a dormire supina.

Grazie a tutti in anticipo per i preziosi consigli che vorrete offrirmi.

Un saluto,
Barbara


pm64
Messaggi: 1254
Iscritto il: sab 21 nov 2015, 5:07 pm

Re: consiglio materasso matrimoniale

Messaggio da pm64 » dom 26 mar 2017, 10:33 pm

Ciao. Il budget ti avvicina alle molle più che agli espansi (ampia famiglia che comprende anche i memory foam).
Anche la rete ti avvicina alle molle... Cerca ancora, le marche che hai citato non sono il massimo (con la parziale eccezione di Ennerev), almeno a mio parere. Cerca cose che abbiano molle indipendenti e uno strato superficiale accogliente. Se poi c'è anche una fodera fatta bene e 2 lati di utilizzo, tanto di guadagnato.
Buona notte ;-)

Materassi FERRARA
Messaggi: 4349
Iscritto il: gio 24 gen 2013, 6:38 pm

Re: consiglio materasso matrimoniale

Messaggio da Materassi FERRARA » lun 27 mar 2017, 11:29 am

Ciao.
A mio avviso nonostante tu abbia visitato diversi rivenditori, hai molta confusione.

con la tua rete (ma anche per il tuo budget) meglio le molle.
Alcuni memory che non mi sono dispiaciuti erano duretti, ad alta densità (non ricordo la terminologia tecnica corretta).
non valutare il materasso dalla sola rigidità perchè c'è differenza tra rigidità e sensazione di rigidità.
Se mi butto sulle molle... Molle, micromolle... Più piccole e tante si adattano meglio al mio peso o viceversa?
Micromolle è un termine che piace molto ai clienti e ad alcuni venditori.
Peccato che a questa definizione non corrisponde una reale caratteristica tecnica.
Per alcuni è micro una molla per altri è micro una molla più grande.
Inoltre la dimensione ed il numero delle molle sono uno dei tantissimi fattori che definiscono la prestazione di una molla.
Se tu prendi due molleggi identici e su uno metti un feltro e sull'altro no, ottieni materassi con sensazioni molto differenti.
Immagina cosa succede se cambi a parità di dimensione e numero della molla, la sua forma, il numero delle spirali, la sua altezza (perchè sono tutte alte uguali chiuse nel sacchetto ma prima di essere inserite lì dentro possono avere altezze diverse cosa che fa cambiare molto la prestazione...), la dimensione del filo metallico con cui vengono fatte, ecc.ecc..
Quindi anche in questo caso non confrontare i materassi dal numero delle molle.

In linea di massima le differenze la fanno talmente tante cose che confrontare prodotti differenti è quasi impossibile se non perchè viene fatta una valutazione all'interno di una gamma di prodotti da parte di persone specializzate.
Pertanto ti consiglio di trovare un rivenditore che non ti dica
"vedi tu cosa ti piace"
ma che ti aiuti ad interpretare le tue sensazioni, le tramuti in esigenza e le declini in prodotto :wink:
Immagine
Roversi Casa dei Materassi Ferrara dal 1897
Concessionaria BULTEX, EPEDA, DORELAN, SAMOA, STOKKE ecc.
Via Garibaldi 9 Ferrara
http://www.casadeimaterassi.it
http://www.assobed.it/

Bee
Messaggi: 37
Iscritto il: dom 26 mar 2017, 8:50 am

Re: consiglio materasso matrimoniale

Messaggio da Bee » gio 30 mar 2017, 10:09 pm

Buonasera,

intanto grazie per le risposte.
Questa sera è stato colpo di fulmine: Simmons Quietude Feeling portanza media... circa €1.500 sigh sob! Per carità, meritatissimi, ma fuori budget, ahimè...
Non è che dalla vostra immensa cultura sapete consigliarmi qualcosa di analogo ma decisamente più a buon mercato? So che è assurdo, ma... chissà.
Che mi dite invece dei Dorsal? Marca valida?
Grazie ancora a tutti.

Barbara

Materassi FERRARA
Messaggi: 4349
Iscritto il: gio 24 gen 2013, 6:38 pm

Re: consiglio materasso matrimoniale

Messaggio da Materassi FERRARA » ven 31 mar 2017, 8:10 am

Ciao. La prima cosa che vorrei consigliarti e di non cadere nell'errore di tutti quelli che si danno budgetsenza avere ben chiaro cosa effettivamente possono comprare a determinate cifre, ma soprattutto quanto può cambiare la prospettiva di acquisto il poter disporre di 200 € in più .
Se tu ti orienti su un acquisto attorno agli 800 € e poi ti capita di provare un discreto materasso che costa quasi il doppio e normale che percepisci una differenza notevole, ma non hai considerato tutte quelle opzioni di scelta a livello di comfort e prestazioni che tra le due categorie di prodotto si pongoni.
Ad esempio nella fascia 800-1000€ non è facile trovare un prodotto in memory che superi le molle se non per corporature molto particolari, mentre attorno a 1200€ trovi prodotti in espanso/memory con prestazioni molto buone su cui magari devi fare qualche rinuncia, magari anche piccola, a livello di fodere, ma su cui puoi puntare tranquillamente.
Stesso dicasi per i modelli a molle indipendenti: rimanendo tra il 1000 e il 1200 € trovi una serie di prodotti molto interessanti tra cui ti posso segnalare, ovviamente parlando delle aziende che tratto io, sport memory o Libre Di Epeda, e comunque il panorama di scelta si amplia moltissimo su diverse aziende.
Immagine
Roversi Casa dei Materassi Ferrara dal 1897
Concessionaria BULTEX, EPEDA, DORELAN, SAMOA, STOKKE ecc.
Via Garibaldi 9 Ferrara
http://www.casadeimaterassi.it
http://www.assobed.it/


pm64
Messaggi: 1254
Iscritto il: sab 21 nov 2015, 5:07 pm

Re: consiglio materasso matrimoniale

Messaggio da pm64 » ven 31 mar 2017, 9:00 am

I materassi Simmons io li trovo duri... È vero che io sono decisamente magro, ma tu, con i tuoi problemi di schiena, vorrei capire come mai apprezzi un materasso dal sostegno tanto deciso. Tieni conto anche del discorso rete: se hai fatto la prova con una rete a doghe flessibili, come è logico pensare, fai attenzione perché lo stesso materasso sulla tua rete sarà ancora meno accogliente.
Detto questo, concordo con quanto ha appena sostenuto Materassi Ferrara: prima di darti un budget, cerca di capire come è segmentato il mercato. È sempre difficile fare discorsi che tengano conto di tutto, però - per limitarsi alle molle indipendenti - c'è differenza tra i prodotti di fascia 800-1000 euro e i prodotti di fascia superiore, 1000-1200 euro. Se poi si sale ancora più su, per potere fare confronti sensati dovresti provare i materassi che Falomo, Secilflex, Dorelan, Epeda (e altri ancora) vendono intorno ai 1500 euro (a quel punto anche le prestazioni delle fodere contribuiscono al miglioramento sensibile del confort percepito).
Sinceramente un materasso da 1500 euro venduto a meno di mille non si vede spesso. Per abbassare un po' il totale potresti cercare un materasso che sia dispositivo medico, in modo da detrarre il 19% nella prossima dichiarazione dei redditi. Oppure dovresti magari cercare un materasso in esposizione, venduto con un forte sconto. In questo caso, se il materasso fosse sfoderabile, lavi la fodera e sei tranquilla dal punto di vista igiene e pulizia.

Tralebracciadimorfeo
Messaggi: 1369
Iscritto il: sab 12 mar 2011, 9:14 am
Località: Sesto Fiorentino
Contatta:

Re: consiglio materasso matrimoniale

Messaggio da Tralebracciadimorfeo » ven 31 mar 2017, 11:01 am

PM64, il materasso Quietude Feeling ha uno spesso strato in memory foam e quindi è decisamente più accogliente degli altri materassi Simmons; è quindi plausibile che il prodotto gli sia piaciuto.
1500 euro forse era un budget che non ti eri preposto ma se il materasso ti è piaciuto cerca di valutarne ugualkmente l'acquisto, magari con un finanziamento a tasso zero che ora fanno un po' tutti.
Negozio di materassi di qualità per Firenze e Prato
Consulenze professionali per una scelta più oculata
Associato Assobed
www.tralebracciadimorfeo.com - www.assobed.it

pm64
Messaggi: 1254
Iscritto il: sab 21 nov 2015, 5:07 pm

Re: consiglio materasso matrimoniale

Messaggio da pm64 » ven 31 mar 2017, 2:28 pm

D'accordo, ho commesso il solito errore di generalizzare. Chiedo scusa, sembra quasi che ce l'abbia con Simmons ;-)

Bee
Messaggi: 37
Iscritto il: dom 26 mar 2017, 8:50 am

Re: consiglio materasso matrimoniale

Messaggio da Bee » sab 01 apr 2017, 9:56 am

Grazie. Se avete qualche consiglio mirato molle indipendenti + memory tra €800 e €1000 vado a cercarli e testarli...

professione riposo
Messaggi: 3129
Iscritto il: mer 02 ott 2013, 10:12 am

Re: consiglio materasso matrimoniale

Messaggio da professione riposo » sab 01 apr 2017, 10:02 am

Con un budget del genere troverai solo prodotti molto basici della tipologia che stai cercando, 200/300 euro in più ti aprirebbero un mondo di scelta.
Il letto è il posto più pericoloso del mondo, vi muore l'80% della gente…

Bee
Messaggi: 37
Iscritto il: dom 26 mar 2017, 8:50 am

Re: consiglio materasso matrimoniale

Messaggio da Bee » mar 04 apr 2017, 12:58 am

Buonasera.
Ho provato Morfeus Feel, Claire, Sinfonia, Opera e Ennerev Accademy e Feeling 5. Che cosa mi dite di bello e di brutto?
Grazie.

pm64
Messaggi: 1254
Iscritto il: sab 21 nov 2015, 5:07 pm

Re: consiglio materasso matrimoniale

Messaggio da pm64 » mar 04 apr 2017, 9:14 am

?
Cosa ti diciamo noi? Cosa ci dici tu.
Li hai provati nello stesso punto vendita, paragonando i vari modelli tra loro, magari tornando su un materasso già provato quando volevi sentire una volta ancora come poteva essere in confronto all'ultimo su cui ti eri sdraiata, con un consulente che ti aiutava a mettere in evidenza le cose salienti?

Ps: leggendo le schede in rete, il meno duro dovrebbe essere il Sinfonia... Chiaro che rispetto a te, che li hai provati, le mie sono solo supposizioni.

Materassi FERRARA
Messaggi: 4349
Iscritto il: gio 24 gen 2013, 6:38 pm

Re: consiglio materasso matrimoniale

Messaggio da Materassi FERRARA » mar 04 apr 2017, 10:16 am

I casi sono due: o hai provato a caso o hai incontrato il classico venditore del "prova tutto e trova qualcosa da comprare".
E' impossibile aver provato 5 materassi e non aver percepito differenze nella prova e aver valutato, se ben seguiti, uno o due prodotti più adatti alle vostre esigenze.
Se chiedi a noi un parere cosa possiamo risponderti?
potremmo fare una valutazione teorica che è inutile senza una valutazione pratica.

Perdonami ma a mio avviso continui a non capire il punto: la scelta del materasso non è solo una scelta di qualità del prodotto ma di prestazione.
Un materasso ottimo ma sbagliato per voi è inutile e comunque peggiore di un materasso di qualità media ma più adatto.
Immagine
Roversi Casa dei Materassi Ferrara dal 1897
Concessionaria BULTEX, EPEDA, DORELAN, SAMOA, STOKKE ecc.
Via Garibaldi 9 Ferrara
http://www.casadeimaterassi.it
http://www.assobed.it/

Bee
Messaggi: 37
Iscritto il: dom 26 mar 2017, 8:50 am

Re: consiglio materasso matrimoniale

Messaggio da Bee » gio 06 apr 2017, 10:51 pm

Buonasera.
Sono stata da più rivenditori ma qualcuno mi dice per me meglio sostenuto, qualcuno morbido. Qualcuno dice molle, qualcuno memory. Per me è difficile capire in pochi istanti di priva. Uno morbido mi dà più sollievo al dorso infiammato, ma uno più sostenuto mi distende meglio la colonna. Le "prestazioni" io non le capisco, per questo chiedo a voi. Capisco solo la sensazione immediata. Ma non ho idea se sotto ci sia qualità o no. Per questo mi rivolgo a voi.
Stasera ho provato Morfeus Vesta, Tai e Athena. Quest'ultimo mi è piaciuto più di tutti ma un po' fuori budget.

Alla fine la scelta sarà tra Vesta e Tai come memory e Morfeus Claire e Ideare Dalia Silver come molle indipendenti.

Grazie a chi vorrà darmi pareri sui suddetti.

Un saluto.

Materassi FERRARA
Messaggi: 4349
Iscritto il: gio 24 gen 2013, 6:38 pm

Re: consiglio materasso matrimoniale

Messaggio da Materassi FERRARA » ven 07 apr 2017, 9:12 am

Le "prestazioni" io non le capisco, per questo chiedo a voi. Capisco solo la sensazione immediata.
Ma non ho idea se sotto ci sia qualità o no.
Queste due frasi dimostrano che non hai ben chiaro quale sia il percorso di scelta e a cosa serve la prova.
La qualità e la prestazione sono due cose diverse.
Un prodotto può essere di qualità ma farti dormire male se non è adatto a te, cosa che non puoi solo valutare in teoria ma devi valutarlo con un percorso di prova sensato, logico e ben guidato.

Poi devi capire se il tuo budget è vincolante oppure no.
Prendere un materasso come il Tai. che potrei sbagliare perchè è un'azienda che non tratto ma vidi il materasso da un collega, che è un prodotto duro come un sasso, solo per prendere un memory a poco senso.

Quelli che poi ti fanno il ragionamento
er me meglio sostenuto, qualcuno morbido

di materassi a mio avviso hanno capito poco.
Non esiste una scala univoca di rigidità: quindi quello che un'azienda definisce sostenuto per un altra può essere medio o morbido.
poi esiste una differenza tra rigidità reale e sensazione di rigidità.
Ma soprattutto pensare che la differenza tra i diversi materassi sia solo la rigidità mi da l'idea che non sei stata ben guidata nella scelta e non hai ancora incontrato un bravo professionista.
Immagine
Roversi Casa dei Materassi Ferrara dal 1897
Concessionaria BULTEX, EPEDA, DORELAN, SAMOA, STOKKE ecc.
Via Garibaldi 9 Ferrara
http://www.casadeimaterassi.it
http://www.assobed.it/

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 9 ospiti