Acquisto online ma non troppo ahha

Tutto sui materassi, le reti, i guanciali e gli accessori. Consigli e pareri personali sui materassi a molle, in lattice, a molle indipendenti, a memoria di forma, futon, tatami, reti di legno o in metallo, ed altro ancora
Morgana-71
Messaggi: 42
Iscritto il: lun 01 feb 2021, 7:19 pm

Acquisto online ma non troppo ahha

Messaggio da Morgana-71 » lun 07 giu 2021, 2:11 pm

La mia ricerca del materasso si era momentamente bloccata, causa covid e causa problemi di salute, adesso mi rimetto in cerca.

Sto pensando di approntare un secondo letto in un'altra stanza, in modo da rendere il passaggio meno traumatico (ho una grave patologia alla schiena) e nel caso il materasso non andasse bene, posso ancora dormire sul mio vecchio.
Ho deciso che NON ACQUISTERO' in negozio, perchè la prova in negozio è troppo breve e non mi consente di decidere se il materasso è adatto per me.
Non voglio portarmi a casa un materasso da 1000 euro su cui non potrò poi dormire e che il negozio non riprenderà più indietro. :cry:
Oltretutto, ho girato vari negozi monomarca e case del materasso e mi è stato consigliato tutto e il contrario di tutto, considerando peso, altezza e patologia.
Siamo partiti da lattice, per arrivare al memory, fino alle molle singole, mini, insacchettate, abbinate al memory, etc.
Io non avrò le idee chiare, ma nemmeno i consulenti ahah :roll:

Quindi ho deciso di acquistare un prodotto che in caso di "mancata corrispondenza" alle mie esigenze possa rimandare indietro.
Sono cosciente dei rischi dell'acquisto online, ma PER ME, per la mia situazione medica, anche un acquisto in negozio è rischioso, anzi forse di più, perchè in caso di errore, non mi da alcuna garanzia e protezione.

Sto cercando però di risolvere il problema di non poter provare i materassi che si comprano online...
Ho scoperto che Emma ha un negozio in zona, dove potrò andare a provarlo, perchè leggendo le recensioni molti dicono che è troppo morbido, altri troppo duro.
Io cerco qualcosa di soffice, e mi piacerebbe almeno ordinare qualcosa che so essere soffice in partenza.
Se Emma è duro come dicono alcuni, lo escluderò dalla lista dei papabili.
Se invece è soffice, posso pensare di acquistarlo, anche in negozio, perchè no, perchè Emma comunque da la garanzia delle 100 notti di prova a prescindere dal canale di vendita.

Poi ho scoperto che la Bacciflex è anch'essa toscana.
Leggendo sul forum, ho letto spesso questo consiglio "non comprare online, vai in una fabbrica della tua zona"
Come comportarsi quando la fabbrica della tua zona vende su Amazon? ahahaah
Si crea un paradosso spazio temporale da cui non si ha scampo. :lol: :wink:
Ho pensato di andare a fare un giro anche lì, a provare qualche materasso per rendermi conto della morbidezza, e nel caso poi acquistare su Amazon per avere la sicurezza di poter fare il reso (oppure se mi piacesse veramente il Mojito potrei acquistare direttamente da loro perchè c'è periodo di prova)

Mi aveva colpito in particolar modo questo materasso, il Mojito appunto, di cui ho letto recensioni molto positive su trustpilot, e che la ditta stessa, offre con la possibilità di restituire entro 1 anno.
Qualcuno lo conosce o l'ha provato?

https://materassomemory.promo/materasso ... baldiflex/

Ho provato anche a cercare informazioni sulla ditta qui sul forum, ma ho letto solo frasi del tipo VENDITA ONLINE = SCHIFEZZE.
Si però dietro alla vendita online ci sono delle fabbriche vere che lavorano, possibile che facciano tutti indiscriminatamente schifo?
Io non ci voglio credere dai....

Grazie

gabcas
Messaggi: 3
Iscritto il: dom 30 mag 2021, 10:29 am

Re: Acquisto online ma non troppo ahha

Messaggio da gabcas » lun 07 giu 2021, 4:40 pm

Morgana-71 ha scritto:
lun 07 giu 2021, 2:11 pm

Poi ho scoperto che la Bacciflex è anch'essa toscana.


https://materassomemory.promo/materasso ... baldiflex/
Occhio che tu stai valutando un Baldiflex (ditta di Pistoia), Bacciflex se non ricordo male è l'attuale Chiardiluna Materassi, con fabbrica a Campi Bisenzio (Firenze).

Morgana-71
Messaggi: 42
Iscritto il: lun 01 feb 2021, 7:19 pm

Re: Acquisto online ma non troppo ahha

Messaggio da Morgana-71 » lun 07 giu 2021, 5:09 pm

Sì scusa, ho scritto Bacciflex ma volevo scrivere Baldiflex :oops:
Mi sono confusa perché i nomi sono molto simili, e soprattutto perché il materasso attuale che ho è un Bacciflex, che tra l'altro ha fatto un'ottima riuscita nel tempo, nonostante la suddetta sia solo una piccola fabbrica sconosciuta rispetto ai grandi nomi che si fanno qui.
Purtroppo non posso riacquistare da loro, perché ho già provato i loro Memory e dire che sono duri è fargli un complimento :roll: :shock:

Tralebracciadimorfeo
Messaggi: 2448
Iscritto il: sab 12 mar 2011, 9:14 am
Località: Sesto Fiorentino
Contatta:

Re: Acquisto online ma non troppo ahha

Messaggio da Tralebracciadimorfeo » lun 07 giu 2021, 7:08 pm

Beh, Bacciflex in zona non è propriamente una sconosciuta. Forse rispetto a Magniflex è meno nota ma tra i produttori locali resta sempre un punto di riferimento.
Per quanto riguarda la tua scelta (acquisto online ma non troppo) non condivido le tue motivazioni, ma come vedi io sono da un'altra parte della barricata anzi, (dato che mi pare di capire che abiti in zona) forse sono uno di quei rivenditori che ha contribuito a confonderti di più le idee e ciò mi dispiacerebbe. Devi però tenere presente che col tuo ragionamento (la prova in negozio dura troppo poco) stai togliendo importanza alla figura del rivenditore che invece è li non dico per scegliere al posto tuo, ma per capire quali sono le tue necessità e offrirti il materasso che più fa al tuo caso retstringendo il più possibile la rosa in modo da confonderti meno le idee.
Ci sta che nella mostra di Pincopallo l'oggetto più adatto a te sia un materasso a molle e che invece nella mia mostra quello che si avvicina più alle tue esigenze sia in lattice e nel negozio di Pallopinco invece a te si confaccia un memory. Questo significa che non per forza devi scegliere una tecnologia piuttosto che un'altra perchè oggigiorno ogni tecnologia offre soluzioni per tutte e corporature.
Negozio specializzato a Sesto Fiorentino
Dorelan-Bultex-Epeda-Nido Reload-Dorsal-Sartoriale-Samoa
www. tralebracciadimorfeo.com

Morgana-71
Messaggi: 42
Iscritto il: lun 01 feb 2021, 7:19 pm

Re: Acquisto online ma non troppo ahha

Messaggio da Morgana-71 » lun 07 giu 2021, 10:13 pm

Ti ringrazio innanzitutto per la risposta.
Abito sulla costa della Toscana, quindi non ho avuto ancora il piacere di conoscerti durante la mia folle ricerca di un materasso! :wink:
Sono andata solo in zona per adesso (mi sono spinta fino a Lucca e Pisa) e questa sarebbe la prima volta che mi reco verso Pistoia.
Vedi che tu sei del fiorentino invece.

La mia non voleva essere assolutamente una critica ai rivenditori, e mi dispiace se lo è sembrata.
I rivenditori sono stati tutti tremendamente gentili e pazienti con me, ma il problema in questa storia sono io!
Io mi conosco, so quali sono i miei limiti.
So cosa un cambio di materasso può causarmi, e so cosa vuol dire doversi alzare già diverse volte a notte dai dolori atroci alla schiena su un materasso che già conosco.
Puoi immaginare cosa vorrebbe dire per me sperimentare un materasso nuovo e magari uno sbagliato?
Non posso permettermi di sbagliare.
Non sono nella condizione del "tanto poi mi abituo".
Il materasso deve andare bene, non dico dalla prima notte, ma già dalla seconda si.
E se non va, credimi, non c'è verso che la scintilla scatti, perché se invece mi scatta il dolore, quello che conosco io, quello sordo e insopportabile, dovuto al materasso troppo duro o che mi fa stare la schiena in una determinata posizione che lei non gradisce, non c'è modo che ci resista sopra nemmeno 5 minuti.
Per darti l'idea io sono costantemente sotto oppiacei perché la mia schiena si sta saldando a causa di una malattia autoimmune.
Non si parla del classico dolorino che ha la gente quando ha dormito male la notte o cambia materasso.

Ho chiesto a vari negozianti se potessi avvalermi del diritto di recesso, anche nei 14 GG, ma mi hanno detto di no. Che avrei perso il 50% della spesa iniziale.
Su 1000/1200 euro sono troppi soldi da perdere per un errore non causato nemmeno dalla mia volontà.
Credimi, lì pagherei volentieri tutti questi soldi e anche più per liberarmi da questa malattia, ma non posso...
Come penso intuirai non mi resta altra scelta che tentare la fortuna online, nella speranza che la scintilla scatti subito.
Ma con la sicurezza che se non scatta, posso correre ai ripari... e tentare di nuovo, e di nuovo, finché infine non scatta.

Tralebracciadimorfeo
Messaggi: 2448
Iscritto il: sab 12 mar 2011, 9:14 am
Località: Sesto Fiorentino
Contatta:

Re: Acquisto online ma non troppo ahha

Messaggio da Tralebracciadimorfeo » mar 08 giu 2021, 10:17 am

Comprendo il tuo problema e le tue perplessità. Ti trovi davanti a un bivio davanti al quale hai scelto la strada economicamente più sicura ma tecnicamente meno efficace. La vendita del materasso online si basa quasi esclusivamente sul prezzo e sul marketing: se faccio un buon marketing posso alzare un po' il prezzo del prodotto proposto ma, alla fine la qualità tra un oggetto e l'altro è ben poca e sempre e comunque molto bassa.
Sincerati bene delle condizioni di reso perchè non sempre è tutto a carico del venditore.
In bocca al lupo e facci sapere come procede la tua ricerca.
Negozio specializzato a Sesto Fiorentino
Dorelan-Bultex-Epeda-Nido Reload-Dorsal-Sartoriale-Samoa
www. tralebracciadimorfeo.com

Morgana-71
Messaggi: 42
Iscritto il: lun 01 feb 2021, 7:19 pm

Re: Acquisto online ma non troppo ahha

Messaggio da Morgana-71 » mar 08 giu 2021, 10:55 am

certo, il bivio c'è, e non so quale delle due scelte sia la migliore.
posso dirti però che la mia priorità non è cercare un materasso di qualità, ma il materasso perfetto per me.
qualità e appropriatezza non sempre combaciano, credimi.
ho provato un tempur da quasi 3000 euro da cui sono scappata dopo 5 minuti per il dolore (durissimo all'inizio, poi ha iniziato a sprofondare e mi sono ritrovata sulla lastra) e ho dovuto chiedere al mio compagno di alzarmi di peso, perchè non riuscivo più a tirarmi su tanto il memory mi aveva inglobato e reso impossibili i movimenti. il mio culo era sprofondato almeno 10 cm oltre il bordo del materasso, sembrava di essere in una conca da cui mi era impossibile uscire. :oops:
come vedi qualità dei materiali non significa idoneità per me. la qualità del materiale non è niente se non mi dà indipendenza.
La mattina sono in casa da sola e devo portermi alzare da me, non devo chiamare la gru ahahah :lol:
eppure tempur è il top, se senti tutti.

cerco qualcosa che vada bene per me, non è detto che sia il migliore in commercio :wink:
sai qual è finora il materasso su cui mi sono trovata più comoda tra tutti quelli che ho provato?
spero tu sia seduto.
un Per dormire.
in pratica sembrava di galleggiare su una nuvola, mai riprovata una sensazione del genere su nessun'altro materasso tra tutti quelli che ho provato.
durezza superiore 4 (quindi sofficissimo) e durezza lastra interna 7.
Ma la lastra interna non si percepiva nemmeno perchè il materasso oltre ad avere uno strato di memory, credo che avesse una fodera a sua volta imbottita in memory, perchè a toccarla sembra di toccare il velluto, tanto era soffice e molleggiata.
In ogni altro materasso che avevo provato prima, il memory si schiacciava fino a portarmi giù e contatto con la lastra portante, dove sento il contatto tra lastra e schiena, e questa pressione mi provoca dolore.
In quello di Per dormire sembrava veramente di galleggiare sospesi e senza peso.
I movimenti semplicissimi perchè non si veniva risucchiati come nel tempur.
eppure di per dormire ne parlano tutti malissimo.
Ma non è detto che un materasso di una marca non osannata, non possa essere quello giusto per me!

Pperò ovviamente tra il prezzo esagerato, e l'incertezza di come avrei reagito dopo 5/6 ore sullo stesso materasso (un conto è 5 minuti, un conto è una nottata) ho deciso di non acquistarlo.
Ma credimi, lo trovassi su amazon, con la possibilità di provarlo anche solo per 7 gg, lo acquisterei subito!!!
Spero nelle mie ricerche di trovare qualcosa di simile, perchè se ce l'ha fatta per dormire :roll: non credo che sia qualcosa di impossibile da produrre, giusto?
Ci sarà qualche altra ditta che si sarà avvicinata a quella tipologia di prodotto? Ebbene io la troverò ahahah
Suona un po' come una minaccia! :D

Tralebracciadimorfeo
Messaggi: 2448
Iscritto il: sab 12 mar 2011, 9:14 am
Località: Sesto Fiorentino
Contatta:

Re: Acquisto online ma non troppo ahha

Messaggio da Tralebracciadimorfeo » mar 08 giu 2021, 11:22 am

La tua equazione è mal formulata. Tu hai provato un materasso da 3mila euro NON ADATTO a te e un materasso da 3mila meno x euro ADATTO a te e li hai paragonati. Un po' come se tu paragonassi una calzatura fatta a mano da un abile artigiano ma due numeri più grande del tuo piede con una scarpa dozzinale del mercato ma del numero giusto. E' ovvio che li per li starai più comoda in quella più scadente che però è probabile che a breve faccia spuntar fuori i suoi difetti. Per stare veramente bene avresti dovuto cercare la scarpa artigianale del numero giusto.

Quello che ti voglio dire io è che, volenti o nolenti, i prodotti proposti online sono l'equivalente della scarpetta del mercato. E' vero che online puoi trovare anche roba di qualità (tipo Tempur, Falomo o altro) ma in tal caso la pratica di reso non sarà così semplice come per i prodotti dozzinali.
Negozio specializzato a Sesto Fiorentino
Dorelan-Bultex-Epeda-Nido Reload-Dorsal-Sartoriale-Samoa
www. tralebracciadimorfeo.com

Morgana-71
Messaggi: 42
Iscritto il: lun 01 feb 2021, 7:19 pm

Re: Acquisto online ma non troppo ahha

Messaggio da Morgana-71 » mar 08 giu 2021, 2:02 pm

Si ma... Il tempur da provare mica l'ho scelto io?
Mi è stato consigliato dal venditore tra tutti i tempur in mostra (ne aveva un po') come quello più adatto a me.
Non è che sono entrata in negozio e mi sono fiondata sul primo materasso che mi è capitato 😂
Gli altri erano tutti più rigidi, e non me li fatti nemmeno provare, visto che la prima cosa che ho detto quando mi sono stesa su quel materasso è stata "è troppo rigido, mi fa già male la schiena" .

La risposta del venditore è stata che ci volevano almeno 15 minuti perché il Memory tempur si scaldasse e raggiungesse la giusta consistenza, che poi era peggio - per me - di quella iniziale.
Ora non so te, ma io un materasso che gli ci vuole 15 minuti per diventare comodo (e poi non lo è diventato) onestamente non lo considero nemmeno, ma neppure per la metà del prezzo :roll:

Comunque per curiosità ho chiesto un po' di pareri a gente che conosco con la mia stessa patologia e tutti si sono trovati male con tempur.
Evidentemente il tipo di Memory che ha non è adatto al tipo di problematica che abbiamo :oops:

Tralebracciadimorfeo
Messaggi: 2448
Iscritto il: sab 12 mar 2011, 9:14 am
Località: Sesto Fiorentino
Contatta:

Re: Acquisto online ma non troppo ahha

Messaggio da Tralebracciadimorfeo » mar 08 giu 2021, 4:37 pm

Certo, non è detto che un consulente interpreti sempre correttamente una necessità. Capita così anche con i dottori; mi viene da pensare che per diagnosticare la tua patologia ti possa essere rivolta a più specialisti, ricevendo anche pareri contrastanti, ma non per questo hai fatto un'autodiagnosi online.
Comunque ormai si fa per chiacchierare, lungi da me volerti convincere a rivedere il tuo modo di affrontare la scelta che, nel tuo caso specifico, risulta veramente complessa.
Negozio specializzato a Sesto Fiorentino
Dorelan-Bultex-Epeda-Nido Reload-Dorsal-Sartoriale-Samoa
www. tralebracciadimorfeo.com

Morgana-71
Messaggi: 42
Iscritto il: lun 01 feb 2021, 7:19 pm

Re: Acquisto online ma non troppo ahha

Messaggio da Morgana-71 » mar 08 giu 2021, 9:50 pm

Potresti stupirti delle autodiagnosi che si possono fare online ahaha
A parte gli scherzi, certo l'errore ci sta sempre, siamo esseri umani.

Comunque ho chiesto lumi a dei compagni di sventura, alcuni si sono trovati bene con Emma, quindi questo viaggio della speranza al rivenditore mi tocca proprio farlo :P
Magari scocca la scintilla, e magari mi sento più tranquilla a comprarlo.

Credimi che il fattore psicologico gioca tantissimo in questi casi.
Sapere di comprare con la sicurezza che se l'oggetto non va bene puoi restituire senza perdere centinaia di euro, ti fa affrontare l'acquisto in un modo diverso.
Io sono così spaventata dal ritrovarmi un materasso sbagliato di cui non potermi più liberare, che sto rimandando l'acquisto da ormai un anno e passa.
E guarda che non è un terrore tanto infondato.
Una ragazza con cui ho parlato su facebook oggi (siamo in un gruppo dedicato alla patologia) mi ha raccontato di avere cambiato 3 Materassi in 6 mesi perché non trovava quello giusto ed era disperata, il tutto con un notevole spreco di soldi, tempo ed energia...

Edit: comunque visto che ormai ne è nata una piacevole chiacchierata, ti lascio un link alla mia patologia, non si sa mai ti arrivi un cliente noioso come me, saprai cosa aspettarti :D

https://www.fondazioneveronesi.it/magaz ... chilosante

La parte interessante per il discorso materassi è questa

"Il dolore si associa a rigidità mattutina di almeno trenta minuti, tende a migliorare con l’esercizio fisico, ma non con il riposo.

Il dolore è spesso così forte da costringere il paziente al risveglio nella seconda metà della notte."

Tralebracciadimorfeo
Messaggi: 2448
Iscritto il: sab 12 mar 2011, 9:14 am
Località: Sesto Fiorentino
Contatta:

Re: Acquisto online ma non troppo ahha

Messaggio da Tralebracciadimorfeo » mer 09 giu 2021, 9:08 am

Si, avevo capito che la malattia era quella. Non tutti i rivenditori siamo così sprovveduti ;-)
Comunque mi leggo attentamente ciò che c'è scritto.
Morgana-71 ha scritto:
mar 08 giu 2021, 9:50 pm
Comunque ho chiesto lumi a dei compagni di sventura, alcuni si sono trovati bene con Emma, quindi questo viaggio della speranza al rivenditore mi tocca proprio farlo
Magari scocca la scintilla, e magari mi sento più tranquilla a comprarlo.
Devi sempre tenere presente il fattore soggettivo: la malattia è la stessa ma non colpisce tutti in egual maniera, inoltre la corporatura, l'età, la postura assunta durante il riposo e mille altri fattori restano sempre diversi tra un soggetto e l'altro.
Però può essere sempre un punto di partenza.
Negozio specializzato a Sesto Fiorentino
Dorelan-Bultex-Epeda-Nido Reload-Dorsal-Sartoriale-Samoa
www. tralebracciadimorfeo.com

Morgana-71
Messaggi: 42
Iscritto il: lun 01 feb 2021, 7:19 pm

Re: Acquisto online ma non troppo ahha

Messaggio da Morgana-71 » mer 09 giu 2021, 4:06 pm

"Non tutti i rivenditori siamo così sprovveduti"

Non l'ho minimamente pensato, è che è una malattia poco conosciuta e diffusa, se si pensa alle malattie reumatiche viene in mente sempre l'artrite reumatoide, ma c'è un corollario di altre patologie meno famose.
pensa che nemmeno i dottori spesso sanno di che si tratta, ovviamente parlo di medici che si occupano di altre patologie.

Certo ognuno sviluppa diversi gradi di severità, e non attacca la spina in ugual modo.
Ad esempio nell'articolo parla di ipercifosi, che io non ho.
Io ho la perdita di tutte le curve fisiologiche, quindi la schiena è quasi una tavola da surf ( cosa tremenda tra l'altro, perché le curve, se ci sono, servono, ad attutire e scaricare il peso).
Questo mi crea continue tensioni muscolari e problemi di postura, sia in piedi che sdraiata.

Il mio punto critico è la zona dorsale, appena mi sdraio su un materasso troppo duro, mi inizia un dolore sordo, scaturito dal contatto tra la spina dorsale e la superficie del materasso, dolore talmente forte che devo alzarmi quasi immediatamente.
E questa è una cosa tipica della malattia.
Il contatto con la superficie del letto e lo schiacciamento derivato dal peso del corpo, crea dolori notturni.

Edit: è noto che tipo di materassi usano negli ospedali? Cioè... Mi spiego meglio: ogni ospedale usa un tipo diverso, oppure esiste una tipologia che è preferita per eccellenza in ambiente ospedaliero perché ad esempio antidecubito?
Lo chiedo perché quando sono stata operata e ricoverata in ospedale c'era un materasso favoloso, in cui ho dormito bene contro ogni aspettativa. :shock:
Mentre invece di solito si lamentano tutti dei materassi ospedalieri. :P

Tralebracciadimorfeo
Messaggi: 2448
Iscritto il: sab 12 mar 2011, 9:14 am
Località: Sesto Fiorentino
Contatta:

Re: Acquisto online ma non troppo ahha

Messaggio da Tralebracciadimorfeo » mer 09 giu 2021, 7:08 pm

Negli ospedali vengono utilizzati materassi in gomma, può essere poliuretano o lattice. Sono materassi molto semplici però questo potrebbe essere un motivo per cui ti ci trovi bene.
Mi spiego: se col tuo problema della schiena tavola da surf vai a cercare materassi molto tecnici, con zone differenziate molto evidenti adatte a seguire bene chi ha una normale curvatura della spina dorsale, la tua schiena verrà portata a prendere una forma che per lei ormai naturale non è più. Io penso che devi cercare un materasso si in memory per non accentuare pressioni (e quindi dolori) ma che sia più o meno piatto come la tua schiena (e forse Emma nella sua semplicità potrebbe esserlo). A me viene in mente, alzando un po' la qualità della materia prima, Nube di Dorelan però non saprei in quale delle tre rigidità proposte, Nido Reload, Bultex Sunny, ma naturalmente sono solo congetture fatte "pour parler".
Negozio specializzato a Sesto Fiorentino
Dorelan-Bultex-Epeda-Nido Reload-Dorsal-Sartoriale-Samoa
www. tralebracciadimorfeo.com

Morgana-71
Messaggi: 42
Iscritto il: lun 01 feb 2021, 7:19 pm

Re: Acquisto online ma non troppo ahha

Messaggio da Morgana-71 » gio 10 giu 2021, 9:55 pm

Credo anche io.
Infatti il materasso su cui mi trovavo meglio era quello di per dormire, come ti avevo già accennato.
Era composto da due semplici strati, uno di poliuretano da 20 cm, e uno di Memory da 5 cm.
Entrambi piatti, senza lavorazione.
Ho notato che anche la bugnatura del Memory mi dà fastidio, sembra impossibile ma sento le onde o i dentini sotto alla schiena. :oops:
Mi sembra di essere come la principessa nella fiaba di Andersen, che sente il pisello sotto 7 materassi :P

Rispondi

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Google [Bot] e 21 ospiti